flickr rss
logomenu
INTRODUZIONE ALLA REALTÀ, ECCO COS'È L'EDUCAZIONE
Memos
 
2011
Dec
22
Cosa sta accadendo a Belo Horizonte?
Rosetta Brambilla racconta la sua vita in Brasile






Nella mattina del 19 dicembre i ragazzi della scuola media hanno incontrato Rosetta Brambilla, missionaria a Belo Horizonte dal 1967.

Rosetta, partita giovanissima per il Brasile spinta dalla compagnia di alcuni amici che avevano destato in lei il desiderio di amare e assistere chi ne aveva bisogno, si occupa da circa 45 anni di assistenza ai malati e educazione.
È direttrice della scuola Obras Educativas Padre Giussani dove accoglie bambini e ragazzi fino ai 17 anni. Arrivano da lei bisognosi dell’amore e delle attenzioni che le madri, sole e indigenti, non riescono a dare loro; all’interno della scuola vengono educati e amati fin nei particolari, come la loro igiene personale o la passione per il calcio che può essere coltivata nel centro sportivo della scuola.
Rosetta, come ha raccontato di fronte alle curiose domande dei ragazzi, non si è mai fermata davanti alle difficoltà non per eroismo personale, ma spinta dalla certezza che l’amore, incontrato negli amici che la spinsero ad andare in missione, non si sarebbe mai esaurito e avrebbe sostenuto lei e i suoi ragazzi in tutte le condizioni.