flickr rss
logomenu
INTRODUZIONE ALLA REALTÀ, ECCO COS'È L'EDUCAZIONE
Memos
 
2012
May
9
etiMode vince il Business Games at School
Premiato il miglior Business Plan dell'edizione 2011-2012
Lunedì 7 maggio una prestigiosa giuria ha premiato il miglior Business Plan a conclusione del Business Games at School di questo anno scolastico.
L’evento si è svolto, come è ormai tradizione, alla Ducati e Francesco Spada, direttore di E-tv, ha guidato i diversi gruppi nella presentazione dei loro progetti.
Sono stati tutti lavori estremamente interessanti, perciò la gara è stata “intensa” ma alla fine ha prevalso “Etimode”, il progetto per l’ideazione, la realizzazione e la commercializzazione di un braccialetto che integra un etilometro miniaturizzato.
Complimenti agli alunni Righetti, Trebbi, Kerkoc, Fini, Fogacci, Mauceri, Nascetti, Zambellini e ovviamente a Muriel Wahl, il tutor che ha guidato i ragazzi durante tutto il lavoro.

Infine, la gara di investimento in borsa è stata vinta da Davide Garoni.

Il dott. Gabriele Del Torchio AD di Ducati ha salutato i ragazzi complimentandosi per il lavoro svolto.

Ringraziamo di cuore tutti i membri della Giuria, gli insegnanti e i tutor che come sempre hanno seguito i ragazzi con totale dedizione e impegno.

Quest'anno la giuria era composta da:
Marco Casiraghi: Amministratore Delegato Powerflute ed ideatore del progetto
Carlo Peschiera: Partner di Deloitte Consulting SPA
Giampiero Bergami: Responsabile Direzione Network Centro Nord Corporate and Investment Banking - Unicredit
Alberto Guerzoni: Partner Deloitte & Touche
Elena Ugolini: Sottosegretario all’Istruzione

Guarda i Business Plans in gara:
ETIMODE
Autori: Righetti, Trebbi, Kerkoc, Fini, Fogacci, Mauceri, Nascetti, Zambellini
Tutor: Muriel Wahl - Learning Specialist Deloitte Consulting SpA



Design e commercializzazione di un braccialetto che integra un etilometro miniaturizzato.
Il progetto nasce dall'opportunità data da una normativa che renderà obbligatorio l'etilometro in macchina.

JUST IN CASE
Autori: Tommaso Bellini; Giorgia Pizzighini Benelli; Federico Massari; Luca Degli Esposti; Federico Cavazza; Elisa Angeletti; Beatrice Taxis
Tutor: Marco Bernardi; Portfolio Manager DSE



Vendita di distributori automatici di materiale di cancelleria nelle scuole e università delle prime 10 città italiane. Il distributore avrà costi convenienti e un design giovane che si distinguerà dalle classiche vending machine distributrici di cibo.

GAMEXCHANGE
Autori: Amato, Balestra, Cassarini, Signoretti L., Signoretti F., Rossi T., Rusconi, Stoppa, Telmon
Tutor: Marco Becca Vice Direttore Generale Genialloyd, Allianz Group



La nostra società offre un innovativo servizio di noleggio videogames (unico in Italia), tramite la costruzione di una community di appassionati ed interessati, per i quali intendiamo soddisfare il bisogno di "videogiocare" facendo leva sul servizio, sulla comodità della consegna a domicilio e sulla consulenza offerta da un team di esperti e dalla community stessa. Basati a Bologna, opereremo in tutta Italia, puntando ad attrarre una nicchia profittevole in un mercato molto vasto e frammentato, tramite una innovativa strategia commerciale basata su pubblicita' online e sui social network facebook e twitter.

KFB - Kilo Fashion Bologna
Autori: Traini, Skuk, Mingardi, Casadio, Garoni, Grandi, Macrì, Breveglieri, Rossi D.
Tutor: Micol Santi Consulente Deloitte Consulting SpA



Apertura in centro a Bologna del primo punto vendita al peso, dove i clienti possono acquistare abbigliamento, scarpe, borse e accessori di tutte le marche pagando i capi dopo averli pesati. Un’esperienza di acquisto alternativa e divertente, a prezzi vantaggiosi, che ha già riscosso successo in altre città d’Italia.