flickr instagram rss
logomenu
INTRODUZIONE ALLA REALTÀ, ECCO COS'È L'EDUCAZIONE
 
2020
Sep
24
Abc Live il piacere di imparare
Rivista settimanale e programma corsi

Tanti corsi live per ritagliarsi un percorso di apprendimento continuo su misura e, ogni sabato, una rivista per conoscere i docenti e scoprire i nuovi corsi.
Questa è la proposta di ABC Live che vede
la partecipazione dei professori del Liceo Malpighi.



Il piacere di imparare - La rivista

Il piacere di imparare - Il prossimo appuntamento con la La rivista sarà Sabato 26 settembre, dalle ore 9.30 alle ore 10.30

Come vincere la paura del futuro?
Il lockdown ha messo a dura prova bambini e ragazzi. Strappati dalla quotidianità, da amici, iniziative, sono stati costretti dentro casa. L'isolamento, una paura invisibile hanno aperto la strada a nuovi dubbi, paure, ansie, a una diffusa mancanza di speranza. La tentazione, ora, è di rimanere in un mondo sospeso.
Come rialzarsi e vincere questa paura?


Ad Abc live, Elena Ugolini, preside del Liceo Malpighi, ne parla con:
  • Federico Bianchi di Castelbianco, psicologo e psicoterapeuta dell’età evolutiva, Direttore dell’Istituto di Ortofonologia di Roma
  • Silvio Cattarina, fondatore della cooperativa sociale “L’imprevisto” di Pesaro


Il link per partecipare: Zoom https://us02web.zoom.us/j/83692179020

La partecipazione alla rivista settimanale di ABC Live è gratuita. Per registrarti, clicca qui


Il piacere di conoscere - I corsi


Direttamente sul SITO è possibile reperire il PROGRAMMA di tutti i CORSI.

Come partecipare ai corsi

ABBONAMENTO - La formula abbonamento mensile permette di partecipare, con 25€, a tutti i corsi in programma.
Per acquistare l'abbonamento, vai nella pagina del magazine, scegli una data e poi l'opzione 25€: clicca qui

TICKET SINGOLO CORSO - E' sempre possibile acquistare il biglietto per partecipare a ogni singolo corso: clicca qui





ABC live nasce dall’incontro del Liceo Malpighi di Bologna, un gruppo di professori di talento e un esperto di nuovi media, con l’obiettivo di utilizzare il linguaggio dell’insegnamento di qualità nei media digitali.
L’iniziativa ha come missione quella di condividere la gioia di imparare, il desiderio di conoscere, la passione per la ricerca, in un momento particolare della storia sociale, economica, e culturale italiana.
“Nel nostro Paese esistono migliaia di maestri straordinari di cui nessuno parla perché hanno come unico pubblico i loro studenti. Ci sono studiosi, ricercatori, docenti universitari ed esperti il cui valore è conosciuto solo in cerchie ristrette di persone.
ABC live nasce per rendere pubbliche e accessibili queste esperienze, attraverso lezioni, eventi, seminari specializzati” dice Elena Ugolini ideatrice con Paolo Spada di questa iniziativa.
Per Marco Ferrari, professore di filosofia, “Siamo tutti abitati da un desiderio di conoscenza che però deve trovare nuove strade per essere realizzato. Ogni termine, ogni ragionamento, ogni problema che la tradizione ci consegna va ripensato e conosciuto di nuovo”.
ABC live si impegna a condividere con il proprio pubblico studi, metodi, fatti, racconti, ricerche, conoscenze, per comprendere la realtà, in un momento dove è fondamentale ricostruire dei riferimenti in un mondo che vive il pericolo costante della manipolazione, della superficialità e delle notizie false. Il gruppo promotore crede nel valore della presenza, del rapporto tra le persone, dell’incontro come momento di crescita individuale e sociale. Insieme si conosce, si scopre, si cambia, si vive meglio e più felici.

“Il web è uno spazio che offre straordinarie possibilità di conoscenza e condivisione.
ABC live vuole riempire un vuoto in Italia, per diventare un riferimento per chi crede nella bellezza del conoscere e dell’imparare, per una società più serena e consapevole”.
Così afferma Paolo Spada, filosofo ed editore del progetto, con 25 anni di esperienza nei nuovi media maturata lavorando con alcune delle più importanti aziende tecnologiche al mondo.
“E non si può insegnare se non si è appassionati”, conclude Sabina Gerardi, “ecco perché questo progetto mi interessa: avere di fronte persone desiderose di imparare per libera scelta, con le quali approfondire, in un dialogo, aspetti delle materie che mi appassionano”.



Rassegna stampa




 
^